• facebook
  • twitter
  • Instagram
Expo We

We is not only me.
Una rete mondiale di donne per "Nutrire il pianeta"

15 ottobre: International Day of Rural Women

In occasione di questa importante ricorrenza, stabilita nel 2007 dalle Nazioni Unite, pubblichiamo il messaggio del Segretario Generale, Ban Ki-moon.

Quest'anno la ricorrenza della Giornata Internazionale delle Donne Rurali cade subito dopo la storica adozione da parte dei leader mondiali dell’Agendo di Sviluppo sostenibile per il 2030. La nostra sfida è ora quella di cogliere l'opportunità offerta da questo nuovo contesto operativo per trasformare la vita delle donne rurali

Le donne rurali rappresentano una percentuale significativa, vitale e considerevole dell'umanità. Sono contadine e braccianti, orticoltrici e venditrici al mercato, donne d'affari e leader di comunità. Le donne rurali sono alla base di una sussistenza sostenibile e garantiscono la sicurezza alimentare per le loro famiglie e comunità. Il loro lavoro è fondamentale non solo per il progresso delle famiglie rurali e delle economie locali, ma anche per le economie nazionali attraverso la partecipazione delle donne rurali nella catena del valore agricolo.

 

Tuttavia le donne rurali soffrono in modo sproporzionato la povertà e devono affrontare molteplici forme di discriminazione, violenza e insicurezza. Quindici anni di sforzi nell'ambito degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (MDG) hanno prodotto miglioramenti solo marginali per le donne rurali. Le donne rurali se la cavano peggio degli uomini rurali e degli uomini e delle donne nelle aree urbane per tutti gli indicatori degli MDG per cui sono disponibili dati.

È arrivato il momento di cambiare le cose. I nuovi obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) hanno al centro la parità di genere e l'empowerment delle donne e includono l'obiettivo "raddoppiare la produttività agricola e il reddito dei produttori di cibo su piccola scala, in particolare delle donne". Infatti, le donne rurali sono fondamentali per il successo di quasi tutti i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile.

Per fare meglio per le donne rurali nel corso dei prossimi 15 anni, dobbiamo lavorare sulle lezioni apprese nel corso dell'attuazione degli obiettivi di fine millennio. L'estrema povertà è in gran parte un fenomeno rurale. Dobbiamo costruire sistemi di protezione sociale, mercati del lavoro e dei prodotti, sistemi di governance, e le organizzazioni della società civile in modo che le donne rurali possono sia contribuire sia beneficiare dello sviluppo sostenibile.

La Giornata Internazionale delle Donne Rurali è il momento opportuno per far conoscere la voce e e esperienze delle donne rurali di tutto il mondo. Onoriamo l’impegno assunto per la creazione di opportunità per le donne rurali attraverso ogni obiettivo rilevante e - e otteniamo così un progresso per tutti .

 

Ban Ki-moon

 

La prima Giornata delle Donne Rurali è stata celebrata il 15 ottobre 2008. Questa nuova ricorrenza internazionale, stabilita dall’Assemblea Generale dell’Onu nella sua risoluzione 62/136 del 18 dicembre 2007, riconosce “il ruolo fondamentale e il contributo delle donne rurali, comprese le donne indigene, nel rafforzare lo sviluppo agricolo e rurale, nel migliorare la sicurezza alimentare e nello sradicare la povertà rurale”.