• facebook
  • twitter
  • Instagram
Expo We

We is not only me.
Una rete mondiale di donne per "Nutrire il pianeta"

Ricetta per la vita

Ogni donna, qualunque sia la sua professione, la sua storia, la sua provenienza, può partecipare a WE, presentando qui la sua Ricetta per la vita e contribuendo, insieme a noi, alla costruzione di un grande patrimonio collettivo di emozioni, idee, buone pratiche e ingredienti per la vita.

Ricordi d'infanzia

Ricordi d'infanzia / Ricetta per la vita di Cinzia Gnocchi :

"Me la preparava spesso zia Bianca, maestra in pensione, che amava molto spiegarmi le origini dei nostri piatti. Mi raccontava che questa torta si chiama così perché porta il nome dei "Nicolotti" i fedeli della parrocchia di San Nicolò a Venezia che preparavano questo dolce, appunto nel giorno di San Nicolò. È una torta molto buona nella sua semplicità e a piacimento si può arricchire aggiungendo cannella, cedrini canditi, frutta secca o qualche goccia di cioccolato."

Gli ingredienti:

pane raffermo 300 g
zucchero bianco 250 g
uvetta 150 g
burro 100 g
latte fresco intero 1
uova grandi 4
rum q.b.
farina per lo stampo  q.b.

 

Dai racconti di zia Bianca / Italia

Come si prepara:

Torta Nicolotta. Tagliare a pezzi il pane raffermo e porlo in una terrina. Versarvi sopra il latte freddo per far ammorbidire il pane. Rompere il pane aiutandosi con le mani fino a formare una pappa. Porre l'uvetta in una terrina e bagnarla con un po' di rum per farla ammorbidire. Sbattere le uova con lo zucchero, ed aggiungerle al pane. Incorporare all'impasto anche il burro tagliato a piccoli pezzettini e per ultima l'uvetta. Mescolare bene il tutto con un cucchiaio di legno, e versare il composto ottenuto in uno stampo rotondo precedentemente imburrato ed infarinato. Volendo per infarinare lo stampo invece di usare la farina, si può usare del pane grattugiato. Infornare in forno caldo a circa 180°-190° per circa un'ora. Una volta cotta, sformare la torta e spolverizzarla con zucchero a velo. Ottima sia fredda che tiepida.

Ricette correlate

Rappresenta, fin dall’età giovanile, l’inizio della scuola, dell’inverno e l’avvicinarsi de...

I ricordi non li cancella nessuno

di Lucy Lettore Corriere Cucina

Quante cose insegna la mamma! E la cucina è una di queste. Fin da piccola curiosavo tra i f...

Felicità è anche una ciambella

di Maria Grazia De Angelis

Le ciambelle sono per me il ricordo dei pomeriggi d'inverno in cui, aspettando il Nata...